IL BANCHETTO NUZIALE

Avete programmato il vostro matrimonio non tralasciando alcun dettaglio: avete deciso come sarà il vostro abito da sposa, dove direte Si, lo voglio, e scelto accuratamente le pietanze del banchetto.

Ricordate: i presenti al vostro matrimonio ricorderanno soprattutto questo: cosa prevedeva il menù di nozze.

1 Se il vostro piatto preferito sono le cruditè di pesce fresco o foie gras, tenete presente che è il VOSTRO piatto preferito, non quello di tutti.

Durante il ricevimento le bevande devono essere servite fredde: lo Champagne caldo è una punizione divina, soprattutto se è estate e i vostri invitati stanno scontando la pena di essere venuti in giacca e cravatta.

3 Assicuratevi che i vostri ospiti possano mangiare qualsiasi cosa in tutta libertà, quindi prendete nota di allergie, orientamenti culinari, e intolleranze alimentari.

4 Associate il menù alla stagione: servire la polenta, anche se ne andati matti, non è una buona idea se avete deciso di sposarvi in luglio. Sarebbe gentile da parte vostra se il luogo della cerimonia e quello del ricevimento non fossero distanti: invece arrivare affrontando una corsa a ostacoli oppure oltrepassare lo stivale… non è carino.

5 Evitate maratone gastronomiche: la durata massima di un ricevimento è di un’ora e mezza. Oltre diventa una sfida di resistenza, una gara all’ultimo gamberone al flambé, e vi ritroverete con ospiti sazi ma appesantiti.

articolo3

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

INSTAGRAM

PINTEREST

  • ChiccaCasa: "LAGOM"
  • Dramatic pendant lig
  • Nothing seems more f
  • a l i c e m c r a e
  • Planning on getting
  • Valentino @}-,-;—️PM
  • wedding dress inspir
  • 13001158_11668313200

ANNA CHIATTO

Privacy Policy | Cookie

Created by KERNEL ITALIA